Protezione dei dati

Politica sulla protezione dei dati

GastroSocial registra i dati personali degli esercizi affiliati e degli assicurati allo scopo di adempiere ai compiti che le sono stati conferiti. GastroSocial registra solo quei dati che sono indispensabili per lo svolgimento del proprio lavoro e per la corrispondenza con il cliente.

GastroSocial custodisce i dati solo per il tempo che secondo la legge è obbligata o allo scopo per il quale sono stati registrati.

Senza l’esplicita approvazione del cliente o dell’assicurato, GastroSocial non permette l’accesso ai propri dati per l’identificazione di persone e non li trasferisce nemmeno ad istituzioni o organizzazioni. Eccezioni: L’accesso ai dati è necessario per motivi legali o per decisione di un’autorità, o è necessario per lo svolgimento del lavoro ed il servizio per il cliente.

GastroSocial si impegna a rispettare il diritto vigente sulla protezione dei dati e di migliorarne costantemente l’efficacia.

GastroSocial intraprende misure di sicurezza tecniche ed organizzative per proteggere i dati da accessi illeciti o non consentiti o dalla perdita accidentale, distruzione o danneggiamento.

Regolamento generale dell’UE sulla protezione dei dati (RGPD)

Dal 25 maggio 2018 è in vigore per tutti gli Stati membri dell’UE il Regolamento generale sulla protezione dei dati (RGDP). Partiamo dal presupposto che il RGDP non possa essere applicato al trattamento dei dati di GastroSocial. Abbiamo tuttavia orientato i nostri obblighi di informazione in maniera conforme al RGDP e incluso un Consent Management System.