Incapacità lavorativa di un dipendente

Assicurazione invalidità

Siete pregati di comunicare all‘ufficio AI competente i dipendenti che non sono in grado di svolgere un‘attività lavorativa per lungo tempo. L‘ufficio AI potrà dare avvio alle prime misure per seguire ed eventualmente reinserire nel mondo del lavoro il dipendente. 

Cassa pensione

Obbligo di pagare i contributi 

Nel caso di cessazione d‘attività lucrativa a seguito di malattia o infortunio, i dipendenti ed i datori di lavoro continuano a pagare i contributi ancora nei 3 mesi successivi all‘inizio dell‘incapacità lavorativa. Dopo questo periodo d‘attesa, il conto vecchiaia sarà assicurato e finanziato dalla Cassa pensione GastroSocial senza pagamento dei contributi fino al momento in cui il dipendente sarà nuovamente abile al lavoro.

Calcolo della deduzione salariale

Nel caso d‘incapacità lavorativa parziale, le tabelle delle deduzioni salariali e il calcolatore delle trattenute salariali non possono essere utilizzate per il calcolo delle deduzioni salariali poiché la deduzione di coordinamento dovrà essere calcolata in percentuale (vedi promemoria «Incapacità lavorativa in seguito a malattia o infortunio»).

Reintegrazione/Case Management

Degli specialisti indipendenti, i «case managers», assistono le persone infortunate, malate o che si trovano in un momento di difficoltà psicologica lungo la via che li riporta alla normale vita lavorativa. Questa offerta, che viene messa a disposizione in collaborazione con istituti indipendenti accuratamente selezionati, è per gli assicurati facoltativa e gratuita.

Invalidità

Se il dipendente beneficia di una rendita d‘invalidità, la deduzione di coordinamento è proporzionata al grado d‘invalidità. Per il calcolo, vogliate prendere contatto con noi. In caso di domande il nostro team «Prestazioni» sarà lieto di aiutarvi: 062 837 71 71  |  E-Mail

Annuncio dell‘incapacità lavorativa dei dipendenti

Una nota sul conteggio dei salari è sufficiente (p.es. «incapacità lavorativa 50% dal 23.9.»).

Certificato medico/Conteggio dell‘indennità giornaliera

Per le persone inabili al lavoro da più di 3 mesi abbiamo bisogno di un certificato medico oppure dei conteggi dell‘indennità giornaliera relativi all‘intero periodo.

Informazioni

Il nostro promemoria «Incapacità lavorativa in seguito a malattia o infortunio» vi offre maggiori informazioni in merito.

Restiamo volentieri a vostra disposizione per fornirvi tutte le informazioni necessarie.